1. Nozione di pacchetto turistico
La nozione di pacchetto turistico è la combinazione di almeno due tipi diversi di servizi turistici, quali:
1. il trasporto di passeggeri;
2. l’alloggio non destinato a fini residenziali;
3. il noleggio di auto, di altri veicoli o motocicli e che richiedano una patente di guida di categoria A;
4. qualunque altro servizio turistico che non costituisce parte integrante di uno dei servizi turistici di cui ai numeri 1), 2) o 3), e non sia un servizio finanziario o assicurativo, ai fini dello stesso viaggio o della stessa vacanza, se si verifica almeno una delle seguenti condizioni:
1) tali servizi sono combinati da un unico professionista, anche su richiesta del viaggiatore o conformemente a una sua selezione, prima che sia concluso un contratto unico per tutti i servizi;
2) tali servizi, anche se conclusi con contratti distinti con singoli fornitori, sono: 2.1) acquistati presso un unico punto vendita e selezionati prima che il viaggiatore acconsenta al pagamento; 2.2) offerti, venduti o fatturati a un prezzo forfettario o globale; 2.3) pubblicizzati o venduti sotto la denominazione “pacchetto” o denominazione analoga; 2.4) combinati dopo la conclusione di un contratto con cui il professionista consente al viaggiatore di scegliere tra una selezione di tipi diversi di servizi turistici oppure acquistati presso professionisti distinti attraverso processi collegati di prenotazione per via telematica ove il nome del viaggiatore, gli estremi del pagamento e l’indirizzo di posta elettronica sono trasmessi dal professionista con cui è concluso il primo contratto a uno o più professionisti e il contratto con quest’ultimo o questi ultimi professionisti sia concluso al più tardi 24 ore dopo la conferma della prenotazione del primo servizio turistico.

2. Contratto di viaggio
La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata dal Codice del Turismo, specificamente dagli artt. 32 al 51- novies per come modificato dal decreto Legislativo 21 maggio 2018 n.62, di recepimento ed attuazione della Direttiva UE 2015/2302 nonché dalle disposizioni del codice civile in tema di trasporto e mandato, in quanto applicabili.
Il pacchetto turistico è organizzato da L’astrolabio srl – Via Meravigli 16 – 20123 Milano – Autorizzazione regionale con decreto n. 19480 del 11/05/99.

3. Contenuto del contratto
Con la stipulazione del presente contratto L’astrolabio si impegna a fornire esclusivamente le prestazioni qui sotto elencate in via tassativa:
a) viaggio aereo di andata e ritorno con voli di linea e/o speciali con partenza e arrivo a Milano, in base alle disponibilità dei vettori o da altro aeroporto, con supplemento, per le sole vacanze studio di gruppo. In caso di scioperi ed altri eventi eccezionali è previsto il ricorso al miglior mezzo alternativo reso possibile dagli eventi stessi.

b) sistemazione presso famiglie selezionate o in college/campus/residenza/albergo, con trattamento come specificato.

c) frequenza al corso di studio.

d) escursioni ed attività come indicato.

e) assistenza di un capogruppo durante il viaggio e il soggiorno, per le sole vacanze studio di gruppo.

f) assicurazioni di legge.

Ogni altra spesa è a carico del partecipante, comprese le spese di viaggio in Italia da e per l’aeroporto, le spese di trasporto urbane nelle località di soggiorno (se non altrimenti specificato), nonché eventuali richieste supplementari. Il presente contratto è composto dalle Condizioni Generali qui riportate, dal catalogo e dalla Domanda d’iscrizione-Contratto di viaggio. La descrizione del pacchetto turistico oggetto del contratto è contenuta nella Domanda d’iscrizione integrata dalle descrizioni contenute nel catalogo o nel preventivo.

4. Iscrizione, accettazione, pagamento
Le domande d’iscrizione sono valide solo se completate e inviate online oppure debitamente firmate e inviate per posta. Contemporaneamente all’invio della domanda l’interessato è tenuto a versare, per le vacanze studio, un acconto di Euro 600. Qualora si richiedano pagamento rateale e supplementi facoltativi, gli importi relativi dovranno essere aggiunti all’acconto. Per i soggiorni Freestyle e i Summer Camps in Italia l’acconto è di Euro 300.

L’ufficio di Milano de L’astrolabio si riserva di accettare le domande in funzione dei posti disponibili e la prenotazione alle vacanze studio s’intende perfezionata solo al completamento del gruppo. L’astrolabio invierà conferma d’ordine, con la richiesta del saldo che dovrà essere effettuato almeno 4 settimane prima della partenza.

Qualora la prenotazione avvenga nelle 4 settimane antecedenti la partenza, il partecipante farà luogo al pagamento integrale, contestualmente alla prenotazione. Il mancato pagamento costituisce clausola risolutiva tale da determinare la risoluzione di diritto da parte de L’astrolabio. Il partecipante può fare presente, all’atto della prenotazione, particolari richieste che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, qualora ciò sia tecnicamente possibile. In tal caso gli accordi specifici dovranno essere concordati tra le parti al momento della prenotazione e verranno inseriti nella conferma d’ordine.

Le richieste particolari saranno tenute nella massima considerazione, ma non saranno vincolanti al fine della validità dell’iscrizione. Sottoscrivendo la Domanda d’iscrizione-Contratto di viaggio il partecipante accetta incondizionatamente, in ogni sua parte, il programma relativo al corso prescelto.

5. Prestazione dei servizi
I servizi all’estero sono prestati nella lingua ufficiale del Paese di destinazione o in lingua inglese.

6. Modifiche prima della partenza
Dopo la conclusione del contratto, per eventuali modifiche richieste dall’iscritto riguardanti la data di partenza, il periodo, la località, il centro studi, la tipologia di corso, la sistemazione e il viaggio, verranno applicati Euro 50 a titolo di concorso spese oltre alle maggiori spese derivanti dal cambiamento e dovranno formare oggetto di specifico accordo, da redigersi per iscritto.

7. Validità delle quote
Le quote sono stabilite in base ai costi, alle tariffe aeree e alle quotazioni dei cambi in vigore al 24/9/2018: GBP 0,89458, USD 1,1773, CAD 1,5231. Se al momento dell’effettuazione del soggiorno si fossero verificate variazioni nel corso dei cambi, delle tariffe dei mezzi di trasporto o del costo del carburante, come pure variazioni di carattere amministrativo o tributario in Italia o nel Paese ospitante, le quote potranno essere modificate di conseguenza.

Il prezzo non potrà essere aumentato nei 20 giorni che precedono la partenza e la revisione non può essere superiore all’8% del prezzo, nel suo originario ammontare. In caso di diminuzione del prezzo, l’organizzatore ha diritto a detrarre le spese amministrative e di gestione delle pratiche effettive dal rimborso dovuto al viaggiatore.

Agli iscritti entro la prima offerta speciale, non saranno applicati aumenti derivanti, esclusivamente, dalle variazioni di cambio. Il programma è valido dal 1/1/2019 al 31/12/2019.

8. Variazione del programma
L’astrolabio si riserva il diritto di apportare leggere modifiche alle date di partenza e di rientro senza modificare i prezzi e dandone tempestivamente comunicazione agli iscritti. Qualora la mancata effettuazione del viaggio fosse causata da ragioni non dipendenti dalla volontà de L’astrolabio come ad esempio guerre, scioperi, epidemie, sospensione o mancata concessione del nullaosta da parte delle Autorità competenti, motivi politici, stati d’emergenza ed altre cause di forza maggiore, saranno trattenute eventuali penalità richieste dalle scuole, compagnie aeree, ferroviarie, ecc.

Nessun contributo verrà richiesto al partecipante se l’annullamento del viaggio dipenderà da L’astrolabio per il mancato raggiungimento del numero minimo di 15 partecipanti alle vacanze studio di gruppo.

9. Cessione del contratto
Il presente contratto è personale e potrà essere ceduto solo a condizione che il nuovo partecipante soddisfi tutte le condizioni ed i requisiti per la fruizione dei servizi oggetto del pacchetto turistico (sesso, età, conoscenza linguistica, ecc.). In tal caso il partecipante deve dare comunicazione della propria intenzione di cedere il contratto mediante raccomandata A.R. o telegramma o PEC, che dovrà pervenire a L’astrolabio entro e non oltre 7 giorni lavorativi prima della partenza, indicando, insieme alla causa dell’annullamento, le generalità del nuovo partecipante.

Per la cessione verranno addebitate al viaggiatore cedente le Spese Apertura Pratica, la Polizza Amica oltre alle maggiori spese che ne deriveranno. A seguito della cessione lo studente che annulla e quello che subentra sono solidalmente obbligati per il pagamento del prezzo del pacchetto e delle spese derivanti dalla cessione. Inoltre il subentrante dovrà versare l’importo della Polizza Amica che è personale e mai cedibile.

10. Assicurazioni
Ogni iscritto viene assicurato contro: infortuni per un massimale di Euro 51.650 in caso di morte e di Euro 77.500 in caso di invalidità permanente; spese mediche all’estero fino a Euro 10.000 e Euro 1.000 in Italia; furto e danneggiamento bagaglio fino a Euro 1.300.

A garanzia del rimborso del prezzo versato e dell’eventuale rimpatrio del viaggiatore, in caso di insolvenza o di fallimento dell’Organizzatore, è stata stipulata la polizza IT/EVO/MIGA/FFI/2018/00075 Evolution Insurance Co. Ltd, in sostituzione del precedente Fondo di Garanzia ormai decaduto. Dette assicurazioni decorrono dal momento della partenza e prevedono un costo aggiuntivo obbligatorio secondo quanto indicato a pag. 65.L’astrolabio ha inoltre stipulato con UnipolSai la polizza RC n. 4175859E.

11. Rinunce
Qualora il partecipante intenda recedere dal contratto dovrà comunicare la sua intenzione a L’astrolabio mediante raccomandata o telegramma, PEC o Fax, tenendo presente che fa fede la data di ricevimento e saranno applicate le seguenti condizioni:

– nessuna penale fino a 45 giorni prima della partenza solo per le iscrizioni alle vacanze studio di gruppo pervenute entro il 15/2/2019, esclusi gli annullamenti per motivi di salute dell’assicurato e dei suoi famigliari coperti dalla Polizza Amica.
– 10% sul totale pratica fino a 30 giorni prima della partenza
– 30% sul totale pratica fino a 21 giorni prima della partenza
– 50% sul totale pratica fino a 11 giorni prima della partenza
– 75% sul totale pratica fino a 3 giorni prima della partenza.

Nessun rimborso dopo tali termini ed in caso di mancata presentazione alla partenza, inesattezza
della documentazione personale di espatrio o rinuncia in corso di viaggio.

Spese di apertura pratica e assicurazioni non vengono mai rimborsate nemmeno a chi si iscrive entro il 15/2/2019.
Ai sensi dell’art ex art. 47 1° comma lett. g. codice del consumo si comunica che nei contratti conclusi a distanza è escluso il diritto di recesso. Ai sensi dell’art. 41 comma 7 cod.tur si comunica che nei contratti negoziati fuori dai locali commerciali nei casi di offerte con tariffe sensibilmente diminuite rispetto alle offerte concorrenti è escluso il diritto di recesso. Si rendono perciò applicabili al viaggiatore/consumatore le penali d’annullamento previste nella scheda tecnica.

Il partecipante ha diritto di recedere dal contratto, senza penalità, nelle seguenti ipotesi:
a) aumenti di prezzo superiori all’8%.
b) modifiche essenziali del contratto richieste da L’astrolabio e non accettate dallo studente.
c) annullamento del viaggio, prima della partenza, deciso da L’astrolabio per qualsiasi motivo, tranne che per colpa del partecipante.

In alternativa alla recessione dal contratto, il partecipante potrà usufruire di un altro pacchetto equivalente o, se non disponibile, superiore, senza supplemento di prezzo o inferiore, con restituzione della differenza di prezzo.

Il partecipante deve comunicare, per iscritto, a L’astrolabio la propria scelta di recedere ovvero di fruire di un pacchetto turistico alternativo entro e non oltre 2 giorni dalla ricezione della proposta alternativa. La parte di prezzo già corrisposta verrà restituita entro 7 giorni lavorativi dal momento della comunicazione dell’intenzione di recedere o di non accettare la proposta alternativa. Inoltre, ove ne fornisca specifica prova, il partecipante ha diritto al risarcimento di eventuali danni ulteriori che avesse subito in dipendenza della mancata esecuzione del contratto.

Il partecipante non ha comunque diritto al risarcimento dell’eventuale maggiore danno allorché l’annullamento del viaggio dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti e lo studente abbia ricevuto comunicazione del mancato raggiungimento almeno 20 giorni prima della data fissata per la partenza, o per annullamento a causa di forza maggiore.

12. Modifiche dopo la partenza
Dopo la partenza, allorché una parte essenziale dei servizi previsti dal contratto non possa essere effettuata, L’astrolabio predispone adeguate soluzioni alternative non comportanti oneri a carico del partecipante, oppure rimborsa la differenza tra le prestazioni originariamente previste e quelle effettuate, salvo il risarcimento dell’eventuale maggior danno che sia provato dal partecipante.

Se non è possibile una soluzione alternativa o il partecipante non l’accetta per un giustificato motivo, L’astrolabio mette a disposizione un mezzo di trasporto equivalente per il ritorno in Italia, compatibilmente alle disponibilità del mezzo, dei posti, di accompagnatore in caso di minori, e restituisce la differenza tra il costo delle prestazioni previste e quello delle prestazioni effettuate fino al momento del rientro anticipato, escluse assicurazioni e Spese Apertura Pratica.

13. Norme di comportamento
Durante il viaggio e il soggiorno i partecipanti, anche se maggiorenni, dovranno uniformarsi alle disposizioni date dai rappresentanti de L’astrolabio, o dal capogruppo, per le vacanze studio di gruppo e dovranno mantenere un comportamento che non dia luogo a reclami o censure da parte delle Autorità del Paese ospitante o delle Direzioni delle Scuole.

In caso di infrazioni disciplinari giudicate di particolare gravità, tali da non consentire la prosecuzione del rapporto, L’astrolabio si riserva la facoltà di risolvere il contratto e di rimpatriare il trasgressore addebitandogli tutte le spese supplementari, comprese quelle di viaggio.

14. Responsabilità
La responsabilità de L’astrolabio nei confronti del partecipante per eventuali danni subiti a causa del mancato o inesatto adempimento delle obbligazioni previste dal presente contratto è regolata dalle leggi e dalle convenzioni richiamate al precedente punto 2.

Pertanto in nessun caso la responsabilità de L’astrolabio nei confronti del partecipante potrà eccedere i limiti previsti dalle leggi e convenzioni sopra richiamate, in relazione al danno lamentato. E’ esclusa in ogni caso la responsabilità de L’astrolabio qualora l’inadempimento ed il danno lamentato dal partecipante dipendano da cause a lui imputabili, per iniziative autonome assunte nel corso dell’esecuzione del viaggio o imputabili a terzi estranei alla fornitura delle prestazioni previste dal contratto oppure a caso fortuito o di forza maggiore.

Le escursioni, i servizi e le prestazioni acquistate dal cliente in loco e non comprese nel prezzo del pacchetto turistico sono estranee all’oggetto del relativo contratto stipulato da L’astrolabio nella veste di organizzatore. Pertanto nessuna responsabilità potrà essere ascritta a L’astrolabio né a titolo di organizzatore né di intermediatore di servizi anche nell’eventualità che, a titolo di cortesia, residenti, accompagnatori o corrispondenti locali possano occuparsi della prenotazione di tali escursioni.

15. Reclami
Ogni mancanza nell’esecuzione del contratto deve essere contestata dal partecipante senza ritardo affinché L’astrolabio, il suo rappresentante locale o l’accompagnatore vi pongano rimedio.

Il partecipante deve altresì, a pena di decadenza, sporgere reclamo mediante l’invio di raccomandata A.R. a L’astrolabio entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla fine del soggiorno acquistato.

16. Obbligo di Assistenza
L’organizzatore presta adeguata assistenza senza ritardo al viaggiatore in difficoltà anche nelle circostanze di cui all’articolo 42, comma 7, in particolare fornendo le opportune informazioni riguardo ai servizi sanitari, alle autorità locali e all’assistenza consolare e assistendo il viaggiatore nell’effettuare comunicazioni a distanza e aiutandolo a trovare servizi turistici alternativi.

L’organizzatore può pretendere il pagamento di un costo ragionevole per tale assistenza qualora il problema sia causato intenzionalmente dal viaggiatore o per sua colpa, nei limiti delle spese effettivamente sostenute.

17. Informativa Privacy
Si rende noto che i dati personali, il cui conferimento è necessario per permettere la conclusione e l’esecuzione del contratto di viaggio, saranno trattati in forma manuale e/o elettronica nel rispetto della normativa vigente. L’eventuale rifiuto comporterà l’impossibilità di perfezionamento e conseguente esecuzione del contratto. L’esercizio dei diritti previsti dalla normativa vigente – a titolo esemplificativo: diritto di richiedere l’accesso ai dati personali , la rettifica o la cancellazione degli stessi o la limitazione del trattamento che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento, oltre al diritto alla portabilità dei dati; il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo – potrà essere esercitato nei confronti del titolare del trattamento.

Per una più ampia informazione sul trattamento dei dati da parte dell’organizzatore si rimanda alla specifica sezione del sito www.lastrolabio.it/privacy-policy. Redazione e diffusione dei programmi in ottemperanza a quanto disposto dalla normativa vigente. Leggi e decreti citati in vigore al momento della stampa del catalogo: ottobre 2018.
Per ogni più ampia informazione sulla nuova Normativa sui Pacchetti Turistici e Servizi Turistici Collegati si rimanda al sito www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2018/06/06/18G00086/sg.

Comunicazione obbligatoria ai sensi della legge 38/2006: “La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione o alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all’estero”.

Organizzazione tecnica: L’astrolabio srl Via Meravigli 16 – 20123 Milano.
Autorizzazione regionale con decreto n. 19480 del 11/05/99.
Polizza assicurativa: RC n. 4175859E stipulata con Unipol Sai.
Garanzia per i turisti: polizza IT/EVO/MIGA/FFI/2018/00075 Evolution Insurance Co. Ltd.